Seleziona una pagina

Permettimi di essere completamente onesto con te.

Credo che non esiste un amore che duri per sempre.

O meglio…

Forse sì ma bisogna essere in grado di farlo durare nel corso degli anni a prescindere dai vari possibili “incidenti” di percorso.

  • Tradimenti
  • Debolezze
  • Quotidianità
  • Routine

Abituarsi ad una situazione è praticamente quasi automatico.

Fanno parte dell’essere umano.

E non sto dando la colpa a nessuno dei due sessi.

È normale.

Siamo umani.

Ma questo succede nel momento in cui o non c’è più novità oppure quando le cose stanno andando bene e si ha “bisogno” di un po’ di adrenalina.

Ma ora non voglio entrare all’interno di dinamiche quali il tradimento, la passione, la trasgressione.

Non sono argomento di oggi, anche se la linea di confine è davvero sottile.

Voglio invece portare la tua attenzione verso il concetto di relazione a lungo termine.

Se due persone decidono di stare insieme “per sempre” devono essere consapevoli di una cosa davvero molto importante.

L’amore non si autoalimenta

 

È un dato di fatto.

L’amore, come il business, se non gli dedichi le giuste attenzioni e soprattutto nel modo corretto…

…Non cavi fuori un ragno da un buco.

Da un lato non ci pigli manco un euro e nella peggiore delle ipotesi vai pure in perdita…

E dall’altro invece rischi di perdere una persona che un tempo la consideravi come qualcosa di veramente importante e vitale per te ma che ora a causa di determinati motivi ti sembra quasi una sconosciuta.

La vera domanda però che dobbiamo farci è questa:

È davvero possibile vivere un amore o un business che si “autoalimenta” senza dover fare praticamente nulla?

Posto che il business non ha affetto, è chiaro che non risponde alle tue richieste di attenzione o amore.

E nel caso in cui tu cerchi di mostrare il tuo interesse con specifiche azioni che magari portano anche risultati… Non devi vedere questo come una sorta di risposta da parte del business che hai creato.

Perché ti sto dicendo questo?

Purtroppo mi capita spesso di vedere persone che si legano all’azienda che hanno creato e se per qualche misterioso motivo (che in realtà non è mai nulla di misterioso) il business comincia ad avere qualche problema, scattano le paranoie.

“E adesso come faccio a farlo continuare a funzionare?”

“Ci tengo a lui e non voglio cambiarlo!”

“Devo trovare una soluzione, cazzo!”

Queste frasi ti suonano per caso familiari?

Se ci pensi, anche durante una relazione si dicono. Soprattutto in quelle relazioni che magari durano da parecchio tempo e poi dopo un po’ qualcosa inizia a non girare più nello stesso modo.

Vedi l’altra persona distaccata.

Non ti scrive più.

Ti chiama per nome.

Ti cerca di meno.

Avverti dei segnali INEQUIVOCABILI, come i fattoti KPI all’interno di un business.

Osservi.

E ti rendi conto che effettivamente qualcosa non sta andando nel modo corretto.

Come fare?

Non INNAMORARTI mai (se non vuoi soffrire)

 

Penso che sia la cosa più facile da poter fare.

Se nella tua vita da essere umano decidi di non innamorarti mai e quindi di non legarti con nessuna persona… Allora puoi stare certo che non ti crei la minima aspettativa sulla relazione e tutto fila liscio come l’olio.

E nel business?

Vale la stessa identica cosa.

Crei un’azienda e ti comporti come se non fosse tua, come se a prescindere dal risultato a te non importa nulla.

Nel momento in cui non funziona più, prendi e cambi.

Magari ne crei una nuova e magari fai il botto.

Hai mai pensato di utilizzare questo approccio?

Ma soprattutto…

Hai mai visto qualche imprenditore che si rispetti comportarsi in questo modo nei confronti del business?

Del suo business?

Io no.

O meglio…

Pure io ci tengo alle aziende che ho creato e se mi rendo conto che le cose non vanno cerco di capire dove sta il problema ma se poi succede che la situazione diventa irrecuperabile per via di un cambiamento del mercato che sposta tutto quanto da un’altra direzione…

Beh mi faccio un esame di coscienza e valuto quale sia la cosa migliore da fare.

E se serve…

Prendo e cambio direzione.

Chiudo ciò che non funziona ed apro ciò che mi porta soddisfazione.

E nei rapporti umani è uguale.

Non penso che ci siano persone che non vogliano innamorarsi o che quantomeno dicano di NO alla passione, all’amore solamente per la paura di soffrire.

Star male fa parte del gioco e se sai come comportarti… beh non avrai mai alcun tipo di problema.

Sei d’accordo con me?

Fantastico.

Tuttavia è rimasta sospesa una domanda.

Che tra l’altro ho utilizzato proprio all’inizio di questo articolo.

Ovvero…

Quindi, alla luce di tutto questo… Esiste un modo per capire se una PASSIONE è più o meno profittevole?

 

Non a caso ho voluto scrivere questo articolo in analogia con l’amore.

Amore e business sono due facce della stessa medaglia.

Anzi, credo della stessa faccia.

Ad ogni modo se tu sei arrivato a leggere fin qui è perché ti sei reso conto che oltre ad amare una o più persone a te care (partner o figli) hai anche una passione nel mondo del business che non hai mai approfondito a dovere.

Magari ci avevi già pensato da un po’ di tempo ma per via della mancanza d’informazioni e soprattutto per la reperibilità delle stesse hai lasciato nel cassetto un tuo sogno perché secondo il tuo punto di vista era magari (forse) troppo rischioso e dispendioso mettersi all’opera.

Ma adesso le cose sono diverse.

I tempi sono cambiati.

L’economia è cambiata.

Ed ora più che mai senti la necessità di avere un’alternativa al tuo lavoro tradizionale che magari non sia il MLM o altro.

Hai capito che avere qualcosa di tutto tuo in cui SOLAMENTE tu hai il controllo è esattamente ciò di cui hai realmente bisogno.

Ed ecco che sei atterrato su questo blog.

Infatti il mio intento è quello di rivelare una via semplificata alle persone come te di potersi liberare da quelle catene opprimenti che ci ha imposto questa società che ahimè non invita la crescita di ogni singolo abitante ma anzi…

Preferisce che siamo tutti schiavi e incatenati.

Però il sistema, questo sistema nel quale viviamo non ha fatto i conti su di una variabile davvero importante.

Ovvero…

Non tutti gli esseri umani sono uguali.

O meglio…

Non tutti hanno lo stesso coraggio.

C’è chi ne ha più e chi meno e se per qualche misterioso motivo quelle persone che hanno coraggio riescono ad accedere ad informazioni preziose che se utilizzate nel modo corretto ti permettono di liberarti dalle catene di questa società…

Allora non c’è trippa per gatti.

Però, c’è un però.

Come in tutte le cose belle di questo mondo, c’è sempre un risvolto negativo in ogni cosa che si vuole fare.

Quindi bisogna saper ponderare bene ogni singola decisione e ancora di più ogni singola azione.

Cascare in qualche trappola è un attimo.

Ma tu NON rischi nulla!

 

Sei qui.

Stai leggendo queste pagine e sei capitato nel posto più sicuro.

Il motivo?

Ho vissuto prima di te tutte le vicende che mi hanno messo di fronte ad errori madornali nel mondo del business che se potessi tornare indietro vorrei davvero non commettere ma a suo tempo io non avevo la stessa identica fortuna che hai tu.

Ero solo, insieme a mio fratello.

Io e lui.

Nessun’altro.

E non avevamo la corretta esperienza per capire se tutto quello che stavamo facendo e soprattutto ogni idea che ci passava in testa era realmente profittevole.

Quasi la maggior parte sono state un flop clamoroso.

Ma non me ne vergogno.

Penso che siano state proprio queste sconfitte a renderci più forti oltre che più consapevoli.

Ci hanno permesso di capire come si deve strutturare un business dietro ad una semplice idea che per te può essere la tua più grande passione e attraverso il WEB poterla monetizzare in maniera praticamente INCREDIBILE.

Anche se viviamo in un’epoca in cui sembra non ci siano opportunità, in realtà queste opportunità ci sono eccome.

Solamente che hanno delle vesti diverse e non tutti riescono a percepirle.

Tu ci sei quasi riuscito perché molto probabilmente è da diverso tempo che ti frulla in testa questa esigenza di poter cambiare vita e di consegnare alle persone a te care una vita che si meritano.

Una vita quasi da sogno.

E fai bene.

Non c’è davvero nulla di sbagliato in tutto questo ed anzi…

Questo ti fa onore.

Sul serio.

E proprio per questa tua volontà e dedizione voglio darti la possibilità di scoprire come poter verificare se la tua passione sia profittevole ed una volta appurato questo strutturare tutta la piramide del valore che ti consente di monetizzare a bomba ogni tua azione creando così nel giro di poco tempo il tuo impero on line.

Forse non mi credi e ci sta.

Ma di fronte a chi prima di te è riuscito a coronare i suoi sogni nel cassetto che stavano (quasi) per fare la muffa tu non puoi che fare la stessa cosa che hanno fatto loro.

Darmi fiducia e venire all’evento più grande in tutta Europa.

Trovi tutti i dettagli cliccando qui.

Io ti aspetto in aula.

Mik Cosentino

Condividi con i tuoi amici !

Facebook